SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

9 algoritmi che hanno cambiato il futuro

JOHN MaCCORMICK - Idee fondative del mondo digitale

Autori John MacCormick
Argomenti Saggi > Scienza e nuove tecnologie >
Editore Apogeo Education - Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 25x18
Pagine 256
Pubblicazione Novembre 2012 (1° Edizione)
ISBN 9788838787997
Collana Saggi
Descrizione

"Possiamo vedere nel futuro solo per un piccolo tratto, ma possiamo pure vedere che in questo piccolo tratto c'è molto da fare."
Alan Turing


Quotidianamente, senza pensarci troppo, con i nostri strumenti tecnologici (potenti computer o eleganti dispositivi mobili), compiamo azioni rese possibili dall'innovazione digitale che possiamo definire straordinarie: cerchiamo in rete, archiviamo dati, facciamo acquisti, trasmettiamo informazioni confidenziali, comprimiamo i file di grandi dimensioni.

Se siamo diventati così bravi lo dobbiamo ad alcune idee fondamentali nel campo delle tecnologie digitali che sono state sviluppate nel XX secolo e che prendono la forma di algoritmi: ricette precise che specificano sequenze di passi da compiere per risolvere un problema.

Senza un algoritmo come PageRank, Google non saprebbe classificare le pagine web ogni volta che effettuiamo una ricerca. Senza algoritmi come quelli della crittografia a chiave pubblica, Amazon o eBay non potrebbero eseguire transazioni sicure. Senza gli algoritmi di compressione le comunicazioni via cellulare o chat consumerebbero così tanta banda da risultare farraginose se non impossibili...

L'Autore ci introduce e ci guida con chiarezza alla scoperta delle idee dell'informatica che "fanno funzionare" il nostro mondo digitale aprendo l'imperscrutabile − e geniale  scatola nera che abbiamo a portata delle nostre dita.

Molte di queste idee hanno una bellezza straordinaria e un'eleganza che basterebbero di per sé a renderle degne di attenzione. Un solo esempio: la crescita esplosiva delle attività commerciali sul web è possibile solo grazie alla possibilità di trasmettere informazioni confidenziali (come i numeri di carta di credito) in modo sicuro via Internet.

Quello di realizzare comunicazioni sicure su canali "aperti" è stato considerato per decenni un problema intrattabile. Quando è stata trovata una soluzione, si è rivelata notevolmente elegante e MacCormick la spiega utilizzando analogie precise che non richiedono una pregressa conoscenza informatica. Gemme come queste fanno di questa opera un contributo prezioso allo scaffale della letteratura scientifica.


Sommario
• Quali sono le idee straordinarie su cui si basano i computer?
• Indicizzazione nei motori di ricerca: cercare l'ago nel più grande pagliaio del mondo
• PageRank: la tecnologia che ha lanciato Google
• Crittografia: inviare segreti tramite cartolina
• Codici di correzione d'errore: errori che si auto-correggono
• Pattern recognition: imparare dall'esperienza
• Compressione dei dati: ottenere molto con poco
• Database: alla ricerca della consistenza
• Firme digitali: chi scrive davvero i software
• Che cosa è calcolabile?

 


 

Notizie sull'Autore
» John MacCormick è stato ricercatore al Linacre College dell'Università di Oxford. Per alcuni anni ha lavorato presso i laboratori di ricerca di Hewlett-Packard e di Microsoft. Attualmente insegna presso il Dipartimento di Matematica e Computer Science presso il Dickinson College, in Pennsylvania. È autore di saggi e pubblicazioni accademiche sui temi dell'informatica.

Aggiornamenti e Contenuti Digitali