SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Digital reputation management

Come gestire, promuovere e difendere la reputazione online
Semiotica, Management, Tecnologie

Autori Sebastiano Paolo Lampignano
Argomenti Apogeo Education > Scienze Umane e Sociali > Media e comunicazione >
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 13,5x21
Pagine 256
Pubblicazione Maggio 2016 (I° Edizione)
ISBN 9788891616425
Collana Apogeo Education
Descrizione

Mai come oggi la gestione della reputazione è stata importante per un’azienda: il mondo digitale collassa tempo e spazio, la velocità di diffusione delle critiche rischia di annullare qualsiasi difesa, la risposta maldestra a una crisi può rivelarsi estremamente costosa.
Una buona proiezione pubblica produce un vantaggio competitivo, solido e duraturo. Per una efficace gestione della reputazione non è sufficiente conoscere e utilizzare le soluzioni tecniche di SEO, SEM o Social CRM; è necessaria una strategia di comunicazione complessiva e consapevole.

A partire dai processi semiotici coinvolti nella reputazione, in questo libro si propone uno schema operativo, il Digital Reputation Management - Life Cycle, attraverso il quale organizzare l’insieme delle attività e delle professionalità richieste per la costruzione e difesa della percezione pubblica. Completano il volume testimonianze e riflessioni di professionisti, manager, imprenditori del settore e docenti universitari.


L'Autore


Sebastiano Paolo Lampignano 
è Program Manager per attività di ICT e Digital Marketing. Passione e conoscenza dell’Informatica e della Semiotica lo hanno portato alla visione di un nuovo segmento di ricerca: la Semiomatica. Specializzato in Data Intelligence e Reputation Management, ha partecipato e guidato progetti di web monitoring, valutazione della percezione pubblica di Enti, Aziende e Professionisti. Autore di testi tecnici e di narrativa, è membro dell’Associazione Italiana degli Studi Semiotici. 


Introduzione di Flavia Marzano, Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione.


INDICE

Percorsi di lettura – Istruzioni per l’uso
Introduzione di Flavia Marzano
Weputation manifest


Capitolo 1 – Dentro la reputazione
1.1 Reputazione e credenza
1.2 La lesione della reputazione
1.3 Processi sociali, reputazione e web reputation


Capitolo 2 – La reputazione come strategia permanente di marketing
2.1 La crisi della pubblicità
2.2 Marketing indiretto e comportamenti quotidiani
2.3 Differenze tra immagine e reputazione
2.4 La diffamazione
(S)Punti di Contatto – Annamaria Testa


Capitolo 3 – Anatomia di un caso famoso
3.1 “Come fare cose con le parole”- quasi una profezia
3.2 Il caso Mosaico Arredamenti
3.3 Quel che resta sul web della storia


Capitolo 4 – Reputation e digital marketing
4.1 SEO – Search engine optimization
4.2 SEM - Search Engine Marketing
4.3 Note: differenze tra SEO e SEM
4.4 Social CRM
4.5 E-mail marketing
(S)Punti di Contatto – Claudio Zamboni


Capitolo 5 – Professional team e livelli di progettazione
5.1 Management Team
5.1.1 Reputation Manager
5.1.2 Reputation Strategist
5.1.3 Reputation Supervisor - Director
5.2 Livelli di progettazione

Capitolo 6 – Semiomatica della reputazione
6.1 Reputation Storytelling Overview
6.2 Reputation intelligence overview
(S)Punti di Contatto – Paolo Peverini


Capitolo 7 – Reputation management - Life cycle
7.1 Modello generale di riferimento
7.2 Servizi e progetti collegati
7.3 Ri/Conoscere
7.4 Costruire
7.5 Gestire  
7.6 Ricostruire
(S)Punti di Contatto – Luca Scagliarini


Capitolo 8 – Nuove sfide e proposte
8.1 Dalla Sentiment Analysis alla Passion Analysis
8.2 Reputation e Privacy
8.3 Reputazione, identità e sicurezza
(S)Punti di Contatto – Franco Fiumara
8.4 Lasciare un feedback ed essere denunciati
8.5 Per un nuovo sistema giuridico del mondo digitale


Appendice – Pillole Semiotiche
Bibliografia