SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Ricerche bibliografiche

Banche dati e biblioteche in rete

II edizione

Autori Andrea Capaccioni
Argomenti Apogeo Education > Scienze Umane e Sociali > Media e comunicazione >
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 21x13,5
Pagine 110
Pubblicazione Luglio 2018 (II° Edizione)
ISBN 9788891628251
Collana Apogeo Education
Prezzo Online:

12,00 €

10,20 €

Descrizione

La comunicazione scientifica svolge un ruolo centrale per la diffusione e la conservazione delle conoscenze. Molta parte di questa comunicazione è ora disponibile e fruibile online, per questo la sfida consiste, nell’università come nel mondo del lavoro, nella capacità di individuare, valutare e utilizzare efficacemente le informazioni necessarie.
La seconda edizione di questo volume si conferma come una guida affidabile per migliorare le nostre abilità di ricerca. Tenendo presente il panorama delle biblioteche universitarie, vengono messi a confronto i motori di ricerca e i cataloghi online delle biblioteche (OPAC). Il lettore viene poi introdotto alla conoscenza e all’uso dei repertori bibliografici e dei periodici elettronici. Sono fornite indicazioni sul funzionamento e il miglior uso delle banche dati e degli OPAC, con esempi pratici; ed esplorate le potenzialità di un noto programma online dedicato alla gestione delle bibliografie personali (EndNote basic). Un nuovo capitolo è interamente dedicato all’OpenAccess (OA) e alla possibilità di consultare online in modo gratuito (e legale) articoli e libri scientifici.


Autori


Andrea Capaccioni insegna Biblioteconomia presso l’Università degli Studi di Perugia, dove è delegato del Rettore per i servizi bibliotecari e l’Open Access. Per Apogeo Education è autore di “Le biblioteche dell’università. Storia, modelli, tendenze” (2017).

Contributi di:
Sabrina Boldrini, Danielle Bonella, Massimo Cimichella, Valentina Gamboni, Stefano Passerini, Elena Ranfa, Francesca Serenelli, Giovanna Spina, Natale Vacalebre


INDICE

Capitolo 1 – La comunicazione scientifica nell’era digitale. La ricerca bibliografica
di Andrea Capaccioni
Introduzione
Alcuni strumenti della comunicazione scientifica
Bibliografi e e banche dati
I cataloghi
La ricerca bibliografica con i motori di ricerca
La citazione bibliografica
Appendice al Capitolo 1 – Che cos’è il diritto d’autore?

Capitolo 2 – I servizi della biblioteca universitaria
di Stefano Passerini e Natale Vacalebre
Introduzione
Le biblioteche universitarie
I servizi delle biblioteche universitarie
Informazione e assistenza generali
Lettura e consultazione dei documenti in sede
Servizio di informazione bibliografica o di reference

Capitolo 3 – Risorse elettroniche
di Sabrina Boldrini e Valentina Gamboni
Banche dati, periodici elettronici, e-book
Tipi di ricerca
Filtri e thesaurus
Gestione dei risultati
Accesso
Licenze e limiti
Link resolver e discovery tool per le risorse elettroniche
JSTOR, una biblioteca digitale
MLOL: una piattaforma per e-book e non solo
Risorse elettroniche di interesse per le discipline di area umanistica
Banche dati multidisciplinari
Banche dati disciplinari
Banche dati testuali


Capitolo 4 – Il catalogo online (OPAC) dell’Università degli studi di Perugia
di Danielle Bonella e Francesca Serenelli
Introduzione
Com’è fatto l’OPAC
Tipi di ricerche
La ricerca con gli operatori e i caratteri jolly
Gestione dei risultati
Funzioni supplementari: identificazione, area personale, SDI, SFX, Google books
Altri OPAC e MetaOPAC
Un esempio di discovery tool


Capitolo 5 – EndNote™ basic. Guida all’uso
di Massimo Cimichella
I Personal Bibliography Management Software e le citazioni bibliografiche
La raccolta e la gestione delle citazioni bibliografiche
EndNote basic come PBMS
L’iscrizione a EndNote basic
Il login
I menu
Collect: Online Search
Inserimento dei record utili in gruppi e loro gestione
Inserimento multiplo, modifica, cancellazione e ordinamento dei record
Collect: New Reference, creazione di nuove bibliografie mediante immissione dati
Collect: Import References, importazione automatica di record da bibliografi e esistenti
Organize
Format
Format Bibliography, per creare la bibliografia da inserire alla fine di un lavoro
Plug-in per l’uso con Microsoft Word™ e Internet Explorer™
Match
Options


Capitolo 6 – Condividere il sapere scientifico: strategie e opportunità dell’Open Access
di Elena Ranfa e Giovanna Spina
La comunicazione scientifi ca e il ruolo degli editori
Breve storia dell’OA: dall’Open Archives Initiative a oggi
I vantaggi dell’Open Access
Comunicare la ricerca scientifica: la green road e la gold road dell’accesso aperto
Monografi e Open Access: una “terza via”?