SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

L'officina del meccanico quantistico

Dal gatto di Schrödinger al Quantum Computing

Autori Fabio Chiarello
Argomenti Saggi > Scienza e nuove tecnologie >
Editore Apogeo Education - Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 13,5X21
Pagine 144
Pubblicazione Giugno 2014 (1° Edizione)
ISBN 9788891602640
Collana Apogeo Education
Prezzo Online:

20,00 €

17,00 €

Descrizione

www.facebook.com/officinaquantica

 

La fisica quantistica sembra sfidare il nostro senso comune, proponendoci una descrizione del mondo subatomico in cui le regole di base che governano la realtà vengono sovvertite, in cui una cosa può essere in due posti contemporaneamente, e un gatto (il celebre "gatto di Schrödinger") può essere nello stesso istante vivo e morto...

Eppure, dallo studio di questo mondo bizzarro e dei suoi rapporti con il mondo macroscopico che ci è familiare possono derivare risultati sorprendenti: per esempio la realizzazione di circuiti logici quantistici, primi componenti di un "computer quantistico" capace di superare i vincoli, fisici e logici, che limitano le possibilità di calcolo dei computer tradizionali.

L'Autore, che per molti anni ha svolto la propria attività di ricerca nella zona di confine tra mondo classico e mondo quantistico, ci conduce a esplorare l'affascinante territorio di frontiera della scienza quantistica, illustrandoci le straordinarie possibilità tecnologiche che ne potranno derivare.

 



Notizie sull'Autore
» Fabio Chiarello (www.roma.ifn.cnr.it/chiarello), fisico e ricercatore dell'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie di Roma, si occupa da molti anni di Quantum Computing, di fenomeni quantistici macroscopici, di superconduttività, di micro e nanotecnologie. Appassionato divulgatore e autore di giochi di società, ha provato a unire queste passioni in giochi come Quantum Race (una corsa di auto quantistiche, quantumrace.blogspot.it) o Lab-on-a-Chip (una battaglia fra agenti patogeni e sistema immunitario), presentati come laboratori ed esposizioni in diversi eventi scientifici, fra cui il Festival della Scienza di Genova.

L'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie (IFN, www.ifn.cnr.it): come dichiarato dal nome questo istituto del CNR si occupa di fotonica (lo studio e l'applicazione della luce a livello dei singoli fotoni), di nanotecnologie (la fabbricazione e l'utilizzo di oggetti sulla scala del nanometro, cioè del miliardesimo di metro), e dell'integrazione fra questi campi per applicazioni d'avanguardia e per la ricerca avanzata.


L'avventura della ricerca
Collana a cura di Giovanni Filocamo, Consiglio Nazionale delle Ricerche.
La scienza nel racconto di chi la vive e la pratica nella propria esperienza quotidiana: la passione di un viaggio di scoperta che non ha mai fine.