SERVIZIO CLIENTI 0541.628242 Lunedì - Venerdì / 8.30-17.30

Digital advertising 3.0

Il futuro della pubblicità digitale

Autori Paolo Mardegan, Giuseppe Riva, Sofia Scatena
Argomenti Apogeo Education > Scienze Umane e Sociali > Discipline aziendali > Marketing > Media e comunicazione > Psicologia
Editore Maggioli Editore
Formato Cartaceo
Dimensione 13,5x21
Pagine 228
Pubblicazione Gennaio 2016 (I° Edizione)
ISBN 9788891612953
Collana Apogeo Education
Prezzo Online:

19,00 €

16,15 €

Descrizione

Le tecnologie digitali aprono inconsueti e innovativi scenari al mondo della comunicazione e della pubblicità. Permettono, in particolare, di entrare in relazione con gli utenti per comprenderne i bisogni, coinvolgerli e seguirne il percorso di fruizione del servizio/prodotto sino alla condivisione dell’esperienza con gli altri. Dalla comunicazione orientata alla persuasione, caratteristica della pubblicità tradizionale, 
si passa ora al dialogo e al confronto 
per un digital advertising basato sui dati, personalizzabile ed engaging.

Il libro si propone come strumento agile 
e completo per acquisire padronanza di metodi, strategie e strumenti propri dell’advertising digitale. Il testo parte dai primi esempi di pubblicità online per arrivare alle pratiche correnti e agli strumenti del futuro, comparsi solo in tempi recentissimi nel panorama del marketing. La presentazione di concetti e strumenti è arricchita da numerosi casi di studio e dalla testimonianza diretta di protagonisti del settore.


Gli Autori


Paolo Mardegan 
È fondatore e CEO di DigiTouch SpA e consigliere direttivo IAB. Autore di pubblicazioni su marketing e pubblicità è inoltre docente di corsi di mobile e digital advertising.
Giuseppe Riva 
È professore di Psicologia della Comunicazione e Psicologia e Nuove tecnologie della  Comunicazione all’Università Cattolica di Milano. Autore di numerosissime pubblicazioni in Italia e all’estero, è presidente dell’Associazione Internazionale di CyberPsicologia (i-ACTOR).
Sofia Scatena 
Esperta di comunicazione digitale, giornalista, web writer, autrice e traduttrice, ha insegnato alla SDA Bocconi ed è ora docente a contratto di Psicologia 


INDICE

Capitolo 1 – Verso l’advertising 3.0: dall’informazione, alla persuasione, alla narrazione e all’esperienza
1.1 Il valore nel marketing: dall’utilità all’affordance
1.2 Bisogni e valori psicologici: che cosa sono
1.3 Il branding nell’advertising 2.0: dal prodotto all’identità del consumatore
1.4 Il branding nell’advertising 2.0: usare la televisione per raccontare le proprie storie 15
1.5 Conclusioni: oltre la televisione, verso l’advertising 3.0

Il digital che cambia la pubblicità - Intervista a Andrea Marcolin, Media Italia Armando Testa
Crescere con l’innovazione - Intervista a Matteo Esposito, CEO di Imille

Capitolo 2 – Il branding nell’advertising 3.0
2.1 Il branding nell’advertising 3.0: reputazione e ascolto
2.2 Il branding nell’advertising 3.0: targeting ed engagement
2.2.1 L’Advertising 3.0 per i power user
2.2.2 L’advertising 3.0 per gli aspirazionali
2.2.3 L’advertising 3.0 per gli esploratori
2.2.4 L’advertising 3.0 per i sociali
2.3 Conclusioni

L’era data-centrica - Intervista a Marco Ferrari, Next 14 52
La grammatica del digitale - Intervista a Daniela Robba, DigiTouch

Capitolo 3 – Digital advertising: principi, tecniche, strumenti
3.1 Il digital advertising è basato sui dati
3.1.1 I modelli di pricing
3.1.2 Search Engine Marketing
3.1.3 Programmatic buying, real-time bidding e retargeting
3.2 Il digital advertising è personalizzabile
3.2.1 Direct e-mail marketing
3.2.2 Banner
3.3 Il digital advertising è engaging
3.4 Conclusioni

I vasti orizzonti del “programmatic” - Intervista a Cristina Ughes, AOD Italy – Gruppo Publicis
Comunicare al tempo dei social - Intervista a Luca Colombo, Facebook

Capitolo 4 – Mobile digital advertising
4.1 SMS e MMS marketing
4.2 Targeting
4.3 Mobile web marketing
4.4 App e advertising
4.5 Proximity marketing
4.6 Conclusioni

Il mercato liquido - Intervista a Alfonso Mariniello, Adform
È arrivato il programmatic - Intervista a Giovanna Loi, GroupM

Capitolo 5 – Il futuro dell’advertising. La tv andrà in soffitta?
5.1 Advanced User Profiling: come creare un nuovo valore per l’utente comprendendolo meglio
5.2 Experiential Movie: come creare la televisione 2.0 senza la televisione
5.3 Conclusioni

Video? Non c’è più solo la tv - Intervista a Michele Marzan, Teads
Mobile, ultima frontiera - Intervista a Marko Maras, Audiens

Appendice – Ad-Blocking: problema o opportunità?
La tecnologia non modifica gli investimenti in adv
La nascita del native advertising

Dizionario di digital advertising 3.0

Bibliografia